Translate

sabato, marzo 30, 2013

Qualcosa di giallo...

27 Marzo 2012
Posted by Picasa

13 Febbraio 2012

Potrebbe essere...

29 Settembre 2012
Posted by Picasa

Potrebbe essere
che io,
un giorno,
sia sole per te.
Quel giorno forse è lontano,
forse è solo il domani che sorgerà,
ma non temere di restar solo,
io sarò per te polvere di stelle
adagiata sul tuo cuscino 
la sera
e acqua fresca su di te
al mattino.
E quando verrà la notte,
e l'oscurità ti avvolgerà
indifeso come sei,
io verrò in tuo aiuto
perchè il tuo cuore puro vegli 
sul mondo intero.
Quel giorno potrebbe essere oggi,
ma potrebbe essere anche ieri.
Sicuramente è da molte lune 
che la mia anima ti appartiene
nella sua totalità più profonda,
e che bellezza sei
quando mi sorridi d'immenso,
raggiante promessa di vita per me.
Ed io mi sento cristallo,
attraversata dalla tua luce,
la scompongo in queste parole
e le dono a te,
che tra gioie e dolori,
sei l'amore della mia vita.

venerdì, marzo 29, 2013

Sunset...

 
Posted by Picasa

Click HERE to visit other Sky watch from around the world.

mercoledì, marzo 27, 2013

Corte di Roma rovescia l'assoluzione di Amanda Knox e Raffaele Sollecito

L'ultima notizia del giorno è l' annullamento del processo di assoluzione  nei confronti di Amanda Knox e Raffaele Sollecito.
Credo che tra tutte le informazioni negative che abbiamo e figuracce da peracottari che facciamo in Italia, questa sia finalmente una nota positiva a favore della giustizia Italiana.
Il che significa che abbiamo ancora magistrati, avvocati e giudici che sentono fortemente il bisogno che la verità venga rivelata e che la mano della giustizia colpisca fortemente i colpevoli.
Ciò che ha veramente dello sconcerto, per me, è come una città come Seattle abbia potuto accogliere, al suo ritorno in America, la Amanda Knox come una star, la quale riceverà per il suo libro " Waiting to be heard " (Aspettando di essere ascoltata) 4 milioni di dollari per raccontare la sua verità sulla sua vicenda giudiziaria in Italia, il quale libro sarà pubblicato in USA  il 30 Aprile 2013, mentre lo stesso giorno Diane Sawyer, anchor di " World News " della Abc, le farà la prima intervista da quando è uscita di prigione.


Il Nyt fa notare che i media statunitensi spesso hanno dipinto Amanda Knox come un'americana ingenua intrappolata nel pantano del " disfunzionale " sistema giudiziario italiano, mentre i giornali britannici hanno seguito il caso dal punto di vista della Meredith Kercher.
Una vittima inglese chiede disperatamente giustizia e finalmente un giudice italiano desidera che l'abbia.

venerdì, marzo 22, 2013

Riflessione...


La felicità, è nelle nostre mani ?

mercoledì, marzo 20, 2013

venerdì, marzo 15, 2013

Italian sunset...

 
Posted by Picasa

Click HERE to visit other Sky watch from around the world.

domenica, marzo 10, 2013

Lotte...


Un giorno un guerriero incontrò il fiume e decise di combattere contro di lui. 
Le acque del torrente erano impetuose ma non cosi profonde da temerle. 
Il fiume osservò il guerriero e poi lo spinse ad affondare il colpo tra le sue pietre. 
E il guerriero rimase prigioniero fino a quando comprese che il gesto gli era stato fatale e che solo una cosa avrebbe potuto liberarlo.
Il seguire l'acqua.


Wonder why...

Non capisco perché sono l'unica a non capire le cose che vedo, e non capisco. 
Ma se le chiedo a chicchessia, quei chicchessia là, le sanno precise. 



Forse sono l'unica ignorante più di quello che credevo o mi sembrava. 

sabato, marzo 09, 2013

I Paperoni d'oro nel mondo...



Ancora una volta Forbes ha sfornato la lista delle persone più ricche del mondo
In cima all’elenco, per il 4° anno consecutivo, si pone Carlos Slim, con un patrimonio netto di 73 miliardi di dollari. 
Dietro il magnate messicano delle telecomunicazioni si conferma Bill Gates, con un tesoro privato di 67 miliardi, che permette al cofondatore della Microsoft di conservare saldamente la piazza d’onore.
Cambio di guardia nella 3° posizione della classifica redatta dalla nota rivista finanziaria americana, con il sorpasso dello spagnolo Amancio Ortega sullo statunitense Warren Buffett
Il patron della catena di abbigliamento Zara, con 57 miliardi di dollari, ha fatto meglio dell’oracolo di Omaha, rimasto fuori dal podio con 53.5 miliardi. 
Sul risultato di Buffett, come su quello di Gates, ha inciso la scelta di dare in beneficienza una quota significativa dei suoi averi, ma il piacere di regalare un sorriso agli altri vale più di certi numeri, che avrebbero dato maggiore spessore al patrimonio personale.

A new friend... Superman

 
Posted by Picasa

Tanto stò già pensando ad altro...

 
Posted by Picasa


Certi giorni ti dicono che il mondo finisce, poi un altro giorno ti dicono che tu avevi capito male, che volevano dire che era finita l'era, non il mondo. Non fa niente.
Io tanto pensavo ad altro.
A quella volta che mi hanno pestato un piede apposta per farmi accorgere di qualcuno, che poi ho scoperto che non era molto accorto. E' strano come gli accorti se ne fregano dell'accorgimento degli altri, mentre chi non è accorto per niente vuole che gli altri si accorgano di loro. Dev'essere una malattia che ci fà centrifugare, quando dovremmo centripetare e vice-versa. Stavo pensando a questo.
Poi mi sono accorta che c'era un pacco che mi guardava sorridendo perchè, forse, voleva essere aperto.
Ma io pensavo ad altro.
A quella volta che  nevicava, e F. mi teneva la mano con quella tenerezza che hanno le cose che si svestono di quello che sei, e restano attratte da un senso di unità, dove poi ci sei tu, tua zia, tua nonna, tuo cugino alla seconda, la tua compagna di seconda elementare che poi se n'è andata via di corsa, perchè i dottori gli avevano detto che doveva morire entro un anno e per fortuna, è ancora viva oggi. C'è un senso di dolcezza che perseguita quelli che vogliono restare innamorati, anche se nessuno li guarda o forse li guardano tutti, ma loro non se ne sono mai accorti.
Perchè pensano ad altro.
A quelle nuvole che passano nei cieli azzurri, che anche se fà freddo ti sembra quasi estate e sospiri perchè hai sentito quello che ti ha lasciato il segno, e non vuoi mandare via perchè ti piace, è con te, fa parte della tua storia, del tuo modo di avere la tua faccia, le tue mani, la tua ciccia o la tua ossatura sporgente. Non fà niente chi sei e come seiTanto stai già pensando ad altro.

domenica, marzo 03, 2013

Io leggo libri...

La Grande Libreria Internazionale Hoepli è una tra le più grandi librerie in Italia. 
La Libreria situata nel cuore di Milano, ospita oltre 500.000 libri, distribuiti in uno spazio espositivo di 6 piani. 
Specializzata nella vendita di libri , la Libreria conta oltre 40 librai esperti in tutti gli argomenti.
Il 1° luglio 2005 ha visto la luce la Grande Libreria Online, il sito web che ha reso accessibile a tutti, senza limitazioni geografiche, i libri di una delle più grandi librerie europee.

Il sito specializzato nella vendita online mette a disposizione degli utenti gli oltre 500.000 libri della libreria fisica di Milano e la possibilità unica di scegliere e acquistare i propri libri a qualsiasi ora e in qualsiasi luogo.

La Grande Libreria Hoepli è stata fondata nel 1870 da Ulrico Hoepli nel centro di Milano, in corso Vittorio Emanuele. 

Dopo la seconda guerra mondiale la Libreria si è spostata nell'attuale sede di via Hoepli a Milano: progettata dagli architetti Figini e Pollini, è stata inaugurata nel 1958. 

1870

La Grande Libreria Hoepli si è da sempre distinta per la varietà dei libri in vendita, per la molteplice offerta di servizi e per la disponibilità di libri e riviste straniere.

sabato, marzo 02, 2013

Bloody Mary


Il Bloody Mary, e l'analcolico Virgin Mary, sono serviti spesso di mattina, ( così come il Mimosa e lo Screwdriver ), anche se sono molto popolari per l'aperitivo serale.
Mentre non sono necessari virtuosismi particolari per creare un cocktail a base di vodka e succo di pomodoro, alcune versioni più elaborate sono divenute marchi di fabbrica dei barman che le hanno create.
Una decorazione comune è l'aggiunta di un gambo di sedano, se il cocktail è servito in un tumbler alto, spesso adagiato sul ghiaccio.

Ingredienti:

- 2 parti di vodka

- 3 parti di succo di pomodoro

- 1 pizzico di sale e di pepe nero

- 6 gocce di Salsa Worcester

- 5 gocce di Tabasco

- 1 piccola costa di Sedano

- 1 pizzico di rafano

- qualche goccia di limone o di lime

- qualche goccia di arancia (facoltativo)


Può essere shakerato vigorosamente o mescolato lentamente, il risultato sarà lo stesso. 
Decorazione con un stecchino di sedano; preparare anche degli spiedini con qualche oliva, della giardiniera, qualche carota, funghi, o altra verdura; o anche carne ( salame, gamberetti, etc.) e formaggio. 
A volte può essere guarnito anche con asparagi sottaceto.

Curiosità :

L'epiteto "Bloody Mary" viene associato a diversi personaggi femminili, storici o fittizi, soprattutto la regina Maria I d' Inghilterra ( si veda Bloody Mary per le altre ). 
Si ritiene che l'ispirazione per il cocktail fu la star Hollywoodiana Mary Pickford, che in precedenza ebbe un cocktail simile, consistente di rum, granatina e maraschino che portava il suo nome.
Nel 1934 il cocktail veniva chiamato "Red Snapper" al St. Regis Hotel, dove all'epoca lavorava Petiot. 
Fù li che al drink venne aggiunto il tabasco e il nome "Bloody Mary" divenne popolare. 
Negli anni 1960 divenne popolare servire il cocktail con il sedano per via di un ospite della "Pump Room" dell'Ambassador East Hotel di Chicago.
Il nome probabilmente si riferisce al colore rosso sangue del cocktail.

Ricordi speciali...


venerdì, marzo 01, 2013

Sacri - fici...

Se vuoi imporre dei sacrifici sotto,



devi essere autorevole sopra.